CAT Terziaria

Terziaria Trieste S.r.l.  è stata costituita dalla Confcommercio Trieste quale sua unità operativa con la finalità di sviluppare attività formativa e consulenziale nei confronti delle imprese del Terziario (commercio, turismo, servizi, trasporti, logistica, spedizioni e professioni).

Terziaria è società unipersonale a responsabilità limitata controllata al 100% dalla Confcommercio Imprese per l’Italia di Trieste.

Terziaria ha una sua sede legale (amministrativa e didattica: cinque aule di cui una informatica), 8 sportelli dislocati su tutto il territorio della provincia di Trieste e 10 persone dedicate alla formazione e alla consulenza.

L’attività di Terziaria si sviluppa nei settori sotto elencati:

· organizzazione di manifestazioni; 

· servizi e metodologie per la formazione;

· informazione e assistenza alle imprese;

· consulenza su avvio di impresa, elaborazione business plan, innovazione, internazionalizzazione, accesso al credito, agevolazioni, sicurezza nei luoghi di lavoro, sicurezza portuale, ambientale, alimentare, sicurezza sulla privacy, qualità;

· predisposizione e realizzazione di piani di settore, business plan, budget e rendiconti di iniziative, progetti ed eventi.

 


ACCREDITAMENTI

 

CAT

Centro Assistenza Tecnica riconosciuto dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia con decreto della Direzione del Commercio n°791 del 15 novembre 2000.

 

Qualità

Centro riconosciuto QUALITY MANAGEMENT SYSTEM - ISO 9001:2015 settore EA37.

Centro conforme alla norma UNI ISO 29990:2011 per le seguenti attività EA:37 Progettazione ed erogazione di corsi di formazione. Progettazione ed erogazione di servizi di formazione per corsi abilitanti, obbligatori e formazione continua. Erogazione di corsi in materia di maritime security.

 

Accreditamento al Ministero

Terziaria è autorizzata dal Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti, Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, n. decreto 451/2016 ha organizzare e gestire percorsi formativi rivolti al settore trasporti, logistica e spedizioni, con particolare riferimento ai percorsi di formazione professionale di PFSO, SSO, CSO, SECURITY DUTIES E SECURITY AWARANESS, FORMAZIONE PER FORMATORI, USO DELLA LEADERSHIP E CAPACITÀ MANAGERIALI, CORSI DI ADDESTRAMENTO PER IL PERSONALE DELL’IMPIANTO PORTUALE SECONDO L’IMO MODEL COURSE 3.24 E 3.25.

 

Fondo ForTe

Terziaria è ente accreditato presso il Fondo Forte, fondo interprofessionale di formazione continua del terziario.

 

Fondo FonDir

Terziaria è ente accreditato presso il Fondo Fondir, fondo interprofessionale di formazione continua rivolto ai dirigenti del Terziario.

 

Altri fondi di formazione interprofessionale

Terziaria da supporto alle imprese per la progettazione, l’organizzazione e la gestione di piani formativi presentati su fondi interprofessionali di formazione continua.

 

Ente abilitato alla formazione in materia di sicurezza sul lavoro

Il CAT Terziaria quale società unipersonale a responsabilità limitata controllata al 100% dalla Confcommercio Imprese per l’Italia di Trieste risulta rientrare nelle categorie elencate nella nota al punto 1 dell’Accordo Stato Regioni del 23.12.2011 – atto 223, ovvero risulta essere organismo abilitato alla formazione in quanto “Le associazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori, gli enti bilaterali e gli organismi paritetici possono effettuare le attività formative e di aggiornamento o direttamente o avvalendosi di strutture formative di loro diretta emanazione”. La Confcommercio Imprese per l’Italia di Trieste risulta altresì essere riconosciuta quale soggetto formatore sulla base di quanto riportato alla lettera g) del punto 1. del succitato accordo che individua come tali “le associazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori”.

Terziaria è inoltre riconosciuta quale soggetto abilitato alla formazione dagli articoli del D.Lgs 81/2008 che fanno riferimento a tale attività.


Lista Unica di esperti qualificati in materia europea e internazionale dell’Iniziativa Centro Europea (CEI)

Nell’ottobre 2013 Terziaria Trieste ha ottenuto l’iscrizione alla Lista unica di esperti qualificati in materia europea e internazionale dell’Iniziativa Centro Europea (CEI), in seguito alla verifica della sussistenza dei requisiti necessari.

 

L'Iniziativa Centro Europea (CEI) è il più antico e più esteso forum di cooperazione regionale nell’Europa Centrale, Orientale e Balcanica. Attualmente conta 18 Stati Membri: Albania, Austria, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Italia, Macedonia, Moldavia, Montenegro, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ucraina e Ungheria.

Principale missione della CEI è promuovere la coesione e assistere gli stati membri, in particolare quelli al di fuori dell’Unione Europea, nel loro percorso di consolidamento economico, politico e sociale. Un piano d’azione triennale (CEI Plan of Action) definisce le priorità e i principali settori di interesse: ambiente, clima, energie rinnovabili, supporto alle PMI, turismo, sviluppo delle risorse umane, società dell’informazione, cooperazione interculturale, minoranze, trasporti, scienza e tecnologia, agricoltura sostenibile, cooperazione transfrontaliera e transnazionale.