Nuove risorse per investimenti nell’ex area Ezit

Nuove risorse per investimenti nell’ex area Ezit

 

Sono stati sbloccati i 15 milioni di Euro, ottenuti dalla Regione FVG dal Mise, il Ministero dello Sviluppo Economico nel quadro degli Accordi di Programma del 2014 e del 2017, per favorire l’arrivo di nuovi insediamenti industriali nell’area di crisi complessa (ex Ezit) del capoluogo giuliano.

Il nuovo avviso, sul quale si sta già lavorando, prevederà l’istruttoria a sportello, seguendo quindi l’ordine cronologico di presentazione delle domanda da parte degli imprenditori interessati ad attivare nel sito realtà produttive industriali.

 

“Il Piccolo”, sabato 10 agosto, pag. 10; “Messaggero Veneto”, 10 agosto, pag. 3

Torna Indietro