Volano i prezzi di benzina e gasolio

 

Da gennaio ad oggi, complice l’incremento dei listini delle materie prime, il costo del rifornimento benzina e gasolio è aumentato del 20%, un trend che potrebbe peraltro coinvolgere a breve anche il metano.

Uno scenario, quello attuale, che oltre a pesare sui consumatori, sta creando preoccupazione anche nei gestori delle stazioni di servizio del FVG che devono fare i conti con un esodo sempre più massiccio verso gli impianti sloveni.

Al fine di scongiurare per il comparto una crisi che potrebbe portare alla perdita di numerosi posti di lavoro,  gli operatori del settore propongono la rimozione dell’Iva sull’accisa e la reintroduzione del “Super sconto” nei comprensori di Trieste e Gorizia.

Sempre sul versante carburanti, la Regione sta intanto lavorando sulla nuova normativa relativa appunto all’”agevolata” che dovrebbe essere approvata entro l’anno e presentare diverse novità rispetto alla legge attualmente in essere.

 

“Il Piccolo”, pag. 7