Intervento vice Presidente Rigutti su Outlet

Le recenti dichiarazioni sul possibile insediamento di 2 outlet in Regione rendono a nostro avviso necessario un immediato approfondimento, affinché si abbia, il più presto possibile, la precisa conoscenza di chi” “dove” “quando” e “come” si prevede d'insediare gli outlet.

La normativa regionale vigente detta alcuni parametri, lasciando alla Giunta regionale sia la realizzazione del bando contenente i criteri di selezione delle richieste d'insediamento sia la decisione sul rilascio delle autorizzazioni.

Sono previsti due pareri intermedi (Osservatorio regionale del commercio e Commissione consiliare competente), in uno di questi (Osservatorio) sono presenti le organizzazioni rappresentative degli imprenditori e degli addetti del settore, ma nessuno dei pareri è vincolante per l'amministrazione regionale.

Queste considerazioni non ci fanno essere, al momento, né entusiasti né scettici di fronte alle ipotesi prospettate, che oltretutto riguardano molte merceologie e svariati territori della Regione.

Specie nella valutazione di questi insediamenti, devono avere la massima considerazione la sostenibilità dell'iniziativa imprenditoriale presentata, le reali esigenze dei consumatori, l'impatto sulla viabilità e sulla vivibilità presente e futura, la ricaduta economica sui sistemi, commerciali e non, dei territori interessati.

Auspichiamo quindi, vista anche la procedura per l'assegnazione delle autorizzazioni, che ci sia, da subito, la massima informazione ed il massimo coinvolgimento di tutti i soggetti e le categorie interessati.

Torna Indietro