Iniziative dell’Ente Bilaterale in materia di formazione e supporto al reddito

Importanti iniziative dell'Ente Bilaterale del Commercio e del Turismo della provincia di Trieste a sostegno della formazione continua e del reddito di imprenditori e dipendenti delle aziende dei due comparti.

L'ente bilaterale del commercio e del turismo, espressione della Confcommercio, della Cgil, Cisl e Uil provinciali, gestisce gli Accordi Sindacali in materia di Mercato del Lavoro, Igiene, Sicurezza ed ha anche il compito di operare per la soluzione di controversie sindacali.
L'ente offre la possibilità ai dipendenti delle Imprese della provincia di Trieste che aderiscono al Fondo Paritetico Interprofessionale nazionale per la Formazione Continua nel settore Terziario (uno strumento il cui accesso è gratuito in quanto la quota di iscrizione è già compresa nello 0,30% che i datori di lavoro versano all'Inps nell'ambito del contributo di disoccupazione involontaria), di poter beneficiare di corsi formativi finalizzati al consolidamento e allo sviluppo delle competenze professionali richieste dal mercato del lavoro per la crescita delle persone e della competitività delle aziende.

Dopo i tre percorsi formativi già realizzati in materia di comunicazione per lo sviluppo delle strategie commerciali, aggiornamento del personale delle strutture ricettive sulla normative legata alla sicurezza e riqualificazione delle competenze dei dipendenti che hanno coinvolto 62 lavoratori per un totale complessivo di 2.276 ore di aula, sono ora in attesa di approvazione altri due piani formativi.
I suddetti, riguardanti lo sviluppo delle piccole e medie imprese del terziario, saranno suddivisi in 38 progetti formativi, cui potranno fruire 339 lavoratori dipendenti di 36 imprese operanti nei comparti alberghiero, delle assicurazioni, dei servizi, delle agenzie di viaggio, del commercio all' ingrosso, al dettaglio e delle spedizioni, per un totale complessivo di 12.256 ore di formazione. 

Per quanto concerne l'iniziativa di supporto al reddito ad imprenditori e dipendenti del commercio e del turismo, l'Ente Bilaterale della provincia di Trieste ha prorogato i termini per la presentazione delle domande, da parte degli iscritti allo stesso, al fine di poter usufruire di un contributo a fondo perduto, pari a Euro 300,00, da utilizzare per il pagamento delle rette di asili nido e scuole materne per quanto riguarda l'anno 2005/2006.

Tale opportunità avrà validità sino all'esaurimento del finanziamento stanziato.

Le domande, da inoltrare entro il prossimo 31 dicembre alla Segreteria dell'Ente presso la sede della Confcommercio della provincia di Trieste di via San Nicolò 7, dovranno includere autocertificazioni comprovanti l'iscrizione del richiedente all'Ente Bilaterale, lo stato di famiglia dello stesso e la copia della documentazione attestante la spesa sostenuta per la quale si vuole ottenere il rimborso.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria dell'Ente,
Daria Magris 
tel. 040 367296
fax 040 362956
e-mail daria.magris@confcommerciotrieste.it

Torna Indietro