I Grossisti Triestini fanno rete

CONFERENZA STAMPA GROSSISTI TRIESTINI ASSOCIATI ADERENTI ALLA CONFCOMMERCIO TRIESTE

Esempio concreto di cooperazione fra imprese per allargare le opportunità di business e, al contempo, azione innovativa per sviluppare nei consumatori, ma anche all'interno del mondo imprenditoriale, l'interesse per l'e-commerce, un elemento che caratterizza in misura sempre maggiore il mercato ed i rapporti fra Consumatori ed Aziende.
Queste le finalità dell' iniziativa realizzata dal GTA, i Grossisti Triestini Associati, di cui fa parte una sessantina di imprese del comparto dell' ingrosso ed operanti in ambito provinciale in vari settori merceologici del settore no –food”.
Il Gruppo, struttura sorta in seno all'Associazione Grossisti Merci Varie aderente alla Confcommercio di Trieste, ha presentato il progetto che si è concretizzato nella creazione di un sito internet (www.grossistits.it) il quale mira a diventare un punto di riferimento per gli operatori economici del mercato locale nell'ambito delle forniture all' ingrosso, ma anche per l'Utenza più in generale.
Antonio Paoletti, presidente della Confcommercio provinciale, ha voluto porre l'accento sul forte aspetto innovativo dell'iniziativa, elemento che dovrà contraddistinguere in misura sempre maggiore l'operato delle realtà produttive del comparto, per dare alla stesse un' adeguata e nuova competitività, soprattutto a fronte dell' evoluzione dei nuovi mercati e delle componenti che li caratterizzano.
Anche la scelta di “fare sistema”, secondo lo stesso Paoletti, è un orientamento che dovrà essere sovente presupposto strategico, cui riservare la dovuta attenzione, in seno all' elaborazione delle strategie commerciali delle aziende del terziario. 
Aureliano Redivo, presidente dei Grossisti di Merci Varie, ha quindi illustrato brevemente le peculiarità del sito nel quale, oltre ad essere riportati riferimenti, brevi cenni storici e tipologia dell' attività svolta dalle aziende che hanno aderito a tale progettualità, è stato aperto anche un forum dove potranno essere trattate questioni riguardanti mercato, eventi, novità normative ed altre tematiche di potenziale interesse per gli operatori del terziario locale.
La proposta informatica è accompagnata anche da un catalogo in formato cartaceo di facile consultazione, che sarà aggiornato periodicamente, il quale è in via di distribuzione presso Enti, Istituzioni ed Aziende del comprensorio provinciale.
Paolo Rovis, assessore allo Sviluppo Economico al Comune di Trieste, ha invece rimarcato come cooperazione consolidata fra imprese e dialogo costante fra queste e le Amministrazioni, rappresentino un importante passo nei processi di elaborazione di iniziative e strategie atte a cogliere obiettivi positivi e condivisibili dal tessuto economico e sociale del territorio. 
Il progetto sarà inoltre probabilmente irrobustito a breve dalla prossima entrata nello stesso da parte di altre realtà del comparto del commercio all' ingrosso, dell'area prevalentemente food, aderenti alla Confcommercio di Trieste la quale ha supportato l'Associazione promotrice dell'iniziativa.

Torna Indietro