Dall’Ente Bilaterale un sostegno al reddito di imprenditori e dipendenti delle aziende del commercio e del turismo

INIZIATIVA
Dall' Ente Bilaterale un sostegno al reddito di imprenditori e dipendenti delle aziende del commercio e del turismo

Importante iniziativa dell'Ente Bilaterale del Commercio e del Turismo provinciale a sostegno del reddito di imprenditori e dipendenti delle aziende del settore del commercio e del turismo.
L'Ente Bilaterale mette a disposizione dei suoi iscritti la possibilità di usufruire di un contributo a fondo perduto, pari a Euro 300,00, da utilizzare per il pagamento delle rette di asili nido e scuole materne per quanto riguarda l'anno 2005/2006.
Tale opportunità avrà validità sino all'esaurimento del finanziamento stanziato.
L'iniziativa, portata avanti con successo nel corso dell'anno, è stata prorogata fino al 31 dicembre 2006.
Le domande, da inoltrare alla Segreteria dell'Ente presso la sede della Confcommercio della provincia di Trieste di via San Nicolò 7, dovranno includere oltre all'apposita modulistica la certificazione comprovante l'iscrizione del richiedente all' Ente Bilaterale e la copia della documentazione attestante la frequenza scolastica alla scuola d'infanzia o all'asilo nido per l'anno 2005/2006 dei figli a carico.

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE
Il contratto di apprendistato professionalizzante è un particolare rapporto di lavoro, che può essere instaurato con giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni, finalizzato a favorire il loro inserimento nel mondo del lavoro e la possibilità di acquisire una professionalità specifica all'interno di un'impresa.

IL PIANO FORMATIVO INDIVIDUALE
Il Piano formativo individuale rappresenta la descrizione dell'intero percorso di formazione che l'apprendista deve seguire per tutta la durata del contratto per conseguire una determinata qualifica professionale. Tale piano deve essere allegato al contratto di lavoro e deve essere redatto entro 90 giorni dall'assunzione.

COS'E' L'ENTE BILATERALE
L'Ente Bilaterale del Commercio e del Turismo espressione della Confcommercio, della Cgil, Cisl e Uil provinciali, gestisce gli Accordi Sindacali in materia di Mercato del Lavoro, Igiene, Sicurezza, ed ha il compito di operare per la soluzione di controversie sindacali nonché di effettuare interventi mirati nel campo della formazione e della riqualificazione professionale, interventi nell'area formativa e della riqualificazione professionale, attuazione di interventi di sostegno al reddito in situazioni di crisi e/o ristrutturazioni aziendali e in materia mutualistica ed assistenziale.

L'ENTE BILATERALE TI AIUTA A COMPILARE IL PIANO FORMATIVO INDIVIDUALE PREVISTO DALLA LEGGE CON IL SUPPORTO TECNICO DI UN ORIENTATORE ED IL VISTO DI CONFORMITA' DELLA COMMISSIONE PARITETICA.

Fra i compiti attributi dalla legge e dalla contrattazione collettiva all'Ente bilaterale del Terziario notevole importanza riveste il ruolo di supporto tecnico, alle aziende ed ai lavoratori, nella redazione dei piani formativi individuali necessari per instaurare rapporti di apprendistato professionalizzante.
Quest'ultimo ruolo è stato attribuito all'Ente bilaterale da parte della Regione F.V.G. con l'emanazione del Regolamento di attuazione della Legge regionale 9 agosto 2005, n. 18 emanato con Decreto del Presidente della Regione del 26 novembre 2005, n. 0415/Pres.”

Torna Indietro